Vai al contenuto
Sei qui: Home » Poste Italiane Prestiti e Finanziamenti

Poste Italiane Prestiti e Finanziamenti

Poste Italiane
Una raccolta delle migliori offerte proposte da Poste Italiane su finanziamenti, prestiti, mutui, fidi, cessioni, e molto altro.

Poste Italiane è uno degli istituti di servizi finanziari più affidabili, con una rete di sportelli diffusa capillarmente su tutto il territorio italiano.

Poste Italiane SpA è una società italiana, che opera principalmente con i sui maggiori business unit:

  • Corrispondenza, Pacchi e Distribuzione;
  • Pagamenti, Mobile e Digitale;
  • Servizi Finanziari (conti bancari, carte e finanziamenti);
  • Servizi Assicurativi.

Come abbiamo detto, tra le altre cose Poste Italiane offre anche servizi finanziari. Essendo un marchio molto noto tra il pubblico, ed avendo un ufficio postale in quasi tutti i comuni nazionali, gode di un vantaggio non indifferente rispetto alla concorrenza.

Per far fronte alla sua variegata clientela Poste Italiane offre diverse formule di finanziamento.

Prestito BancoPosta Classico

  • Finanziamento da € 3mila a € 30mila.
  • Richiedibile dai titolari di:
    • Conto Corrente BancoPosta
    • Libretto di Risparmio Postale Nominativo Ordinario
    • Libretto di Risparmio Postale Smart
  • Durata da 24 a 84 mesi.

​Prestito BancoPosta Ristrutturazione Casa

  • Finanziamento da € 15mila a € 60mila.
  • Richiedibile dai titolari di:
    • Conto Corrente BancoPosta
    • Libretto di Risparmio Postale Nominativo Ordinario
    • Libretto di Risparmio Postale Smart
  • Durata da 36 a 120 mesi.

​Prestito BancoPosta Flessibile

  • Finanziamento da € 3mila a € 30mila.
  • Richiedibile dai titolari di:
    • Conto Corrente BancoPosta
    • Libretto di Risparmio Postale Nominativo Ordinario
  • Durata da 36 a 108 mesi.
  • Flessibile.

​Prestito BancoPosta Acquisto Casa

  • Finanziamento da € 10mila a € 60mila.
  • Richiedibile dai titolari di:
    • Conto Corrente BancoPosta
    • Libretto di Risparmio Postale Nominativo Ordinario
  • Durata da 36 a 120 mesi.

​Quinto BancoPosta Pensionati

  • Dedicato ai pensionati INPS.
  • Non è necessario un conto in Poste.
  • Rate mensili a partire da 50 euro.

Prestito BancoPosta Consolidamento

  • Per far confluire tutte le scadenze in un’unica rata.
  • Finanziamento da € 3mila a € 50mila.
  • Richiedibile dai titolari di:
    • Conto Corrente BancoPosta
    • Libretto di Risparmio Postale Nominativo Ordinario
    • Libretto di Risparmio Postale Smart
  • Durata da 24 a 96 mesi.

​Prestito BancoPosta Auto

  • Per l’acquisto di un’auto ibrida o elettrica.
  • Finanziamento da € 15mila a € 60mila.
  • Durata da 36 a 120 mesi.

​Prestito BancoPosta Online

  • Richiedibile online con firma digitale.
  • Finanziamento da € 3mila a € 30mila.
  • Richiedibile dai titolari di:
    • Conto Corrente BancoPosta, con servizio Internet Banking.
  • Durata da 24 a 108 mesi.

​Mini Prestito BancoPosta

  • Dedicato ai titolari di PostePay Evolution.
  • Finanziamento da € 1.000 a € 3mila.
  • Durata 22 rate mensili fisse.

​Quinto BancoPosta Dipendenti Pubblici

  • Dedicato ai Dipendenti Pubblici e Statali.
  • Non è necessario un conto in Poste.
  • Rate mensili a partire da 50 euro.

Mutui Poste Italiane

Poste Italiane ha una clientela molto variegata, e dunque con esigenze che richiedono dei mutui pensati su misura. Per chi si appresta ad acquistare casa o a ristrutturarla su Poste Italiane possiamo trovare diverse soluzioni pensate ad hoc.

​Mutuo BancoPosta Acquisto

  • Si può richiedere sino all’80% del valore dell’immobile.
  • Durata da 10 a 30 anni.
  • Tasso fisso, variabile o misto.

​Mutuo BancoPosta Ristrutturazione

  • Si può richiedere sino al 100% delle spese di ristrutturazione.
  • Durata da 10 a 30 anni.
  • Tasso fisso, variabile o misto.

​Mutuo BancoPosta Sostituzione + Ristrutturazione

  • Si può richiedere un importo pari al residuo del precedente mutuo + una quota per le spese di ristrutturazione.
  • Durata da 10 a 30 anni.
  • Tasso fisso, variabile o misto.

​Mutuo BancoPosta Giovani

  • Dedicato agli under 36.
  • Acquisto prima casa.
  • Mutuo da € 50mila sino all’80% del valore dell’immobile.
  • Durata da 10 a 40 anni per acquisto e surroga.
  • Flessibile

​Mutuo BancoPosta Surroga

  • Si può richiedere sino al 100% del debito residuo del mutuo originario.
  • Durata da 10 a 30 anni.
  • Tasso fisso, variabile o misto.

​Mutuo BancoPosta Sostituzione + Liquidità

  • Si può richiedere un importo pari al residuo del precedente mutuo + una quota di liquidità per esigenze diverse.
  • Durata da 10 a 30 anni.
  • Tasso fisso, variabile o misto.

​Come richiedere un prestito Poste Italiane

Come abbiamo visto è possibile richiedere tramite il sito web di Poste, il Prestito BancoPosta Online. Per effettuare la richiesta è necessario disporre della firma digitale.

Per tutte le altre soluzioni di finanziamento è possibile fissare un appuntamento con un consulente Poste e recarsi presso l’ufficio più vicino. Il consulente incaricato vi fornirà tutte le informazioni riguardanti l’offerta Poste e vi consiglierà la soluzione migliore per voi.

​Come contattare Poste Italiane

Poste Italiane dispone di un servizio di assistenza a cui potete accedere l’apposita sezione del sito. Nello specifico è possibile utilizzare i seguenti sistemi di contatto:

  • Aprire una Chat.

  • Inviare una email.

  • Telefonare Poste Italiane. Oltre al numero verde 800.003.322 (dedicato ai servizi finanziari), puoi contattare Poste Italiane per avere informazioni su altri servizi.

  • Consultare le FAQ.

  • Trovare la filiale più vicina con il localizzatore Filiale Poste Italiane.

Ultimi articoli su Poste Italiane

Mutui posta

Mutui Poste: come funzionano?

– Tempo di lettura 3 minuti – É possibile ottenere un mutuo in Posta? Quali sono le tipologie di mutuo erogabili? Come funziona? Scoprilo in questo articolo.

Leggi Tutto »
Quali sono i prestiti banco Posta

Prestiti veloci in Posta

– Tempo di lettura 4 minuti – Anche le Poste Italiane erogano prestiti. Vuoi sapere quale fa al caso tuo? Scoprilo qua. Anche se non hai un conto Banco Posta.

Leggi Tutto »